Fiabe Animate - Intervista Video Sicilia

Baby Day Frappè Animazione e Video Sicilia - Spot

Baby Village Expò 2014

Parata Disney Natale 2014 Balestrate

Le nostre FESTE A TEMA !!

Ascolta lo spot pubblicitario

1. Spot PLAY DOWNLOAD_THIS_SONG

Photo Gallery

Ti trovi nella pagina:

COME ORGANIZZARE UNA FESTA

Non c'è niente da fare, le feste dei bambini sono quelle più belle e che rimangono vive nei nostri pensieri, perchè di queste ricordiamo tutto, anche i più piccoli particolari e le sensazioni che abbiamo vissuto. Organizzare una festa per i propri bimbi non è una cosa di poco conto, anzi, se vogliamo sia davvero riuscita e non improvvisata. Si deve capire cosa possa divertirli in un determinato contesto e momento della loro età, considerando anche i loro compagni di giochi, con i quali condivideranno l'esperienza. Va prestata cura per ogni dettaglio: dalla scenografia della location ai giochi, dallo svolgimento ai costumi, dalle merende e consumazioni in generale alle attrattive, dalla musica e soprattutto va prestata grande attenzione alla sicurezza e incolumità dei piccoli.

La sicurezza esatto, perchè la prima cosa di cui bisogna accertarsi è che ogni attività di gioco si svolga in tutta serenità, ovvero lontano da ogni tipo di pericolo precostituito o presentabile in un dato momento e in determinate circostanze. In questo senso occorre, come prima cosa e dopo aver deciso il luogo dello svolgimento della festa, accertarsi che questo non presenti rischi particolari. Ad esempio se si tratta della propria casa è bene spostare i mobili, o allontanare quelli spigolosi. È opportuno non organizzare feste in stanze o case con piani rialzati o gradini, balconi non protetti in maniera efficace e terrazzi con lo stesso problema. Vanno messi da parte oggetti particolari come specchi, lampade, vasi, vetri, ecc. Attenzione, inoltre, alle fonti di calore, agli elettrodomestici, all'elettricità in senso generico, e a ogni altra eventualità di pericolo. La stessa cura va prestata ai locali pubblici: sale in affitto, saloni parrocchiali, circoli, piccoli parchi giochi, o un qualsiasi locale in cui si decida di organizzare la festa.

Una volta che si è deciso il luogo dove si svolgerà il party, e a seconda della ricorrenza, si provvederà ad invitare gli amichetti dei bimbi festeggiati qualsiasi sia la ricorrenza stessa (feste di fine anno, feste di asilo o scuola, ricorrenze particolari del paese, compleanni, onomastici, ecc.). Si devono quindi preparare gli inviti. È naturale che questi dipendano molto dal tipo di festa: se si tratta di un compleanno allora si potranno disegnare dei bigliettini con una torta, se è una festa a tema si possono elaborare biglietti di invito che raffigurano il tema portante stesso (come Halloween, i pirati, le fate ecc.). Ma la festa non si fa con i soli invitati, naturalmente, servono attrattive e giochi, merende, dolci e torte, eventualmente. Prima cosa, bisogna pensare agli addobbi della festa e festoni vari. Se è una festa di compleanno, allora si appenderanno dei palloncini, si allestiranno cartelloni con scritte di augurio, si compreranno cappellini, trombette, coriandoli. Se si tratta di feste a tema bisogna predisporre un'ambientazione scenografica adatta al tema prescelto: si possono disegnare animali su cartoncini colorati e si possono appendere qua e la se si vuole rievocare la savana con tutti i suoi abitanti, si possono predisporre ambientazioni tipo indiani e cow boy, ambientazioni del mare, scenari favolosi e fiabeschi, o anche storici, e così via. È importante, tuttavia, organizzarsi bene in questo senso, perchè una festa a tema che non prevede una giusta scenografia e che faccia immergere il bambino nel pieno della situazione che si vuole evocare è una festa non riuscita. Utile, anche in tal senso, può essere la presenza dei giochi gonfiabili che sono grandi oggetti di gioco adatti ai bambini di tutte le età. Questi non sono altro che grossi cuscini pieni d'aria che riproducono giochi particolari o ambientazioni di paesaggi, animali, castelli e così via. Sono molto sicuri, e sopratutto molto divertenti. Fanno una gran scena e non bisogna per forza acquistarli perchè molti negozi li noleggiano per l'occasione.

La FRAPPE’ ANIMAZIONE propone giochi gonfiabili per i bambini più piccoli e strutture per i bambini più grandi. Possiamo addobbare con festoni, palloncini, bouquet di palloncini, colonne o archifatti coi palloncini.

Di grande effetto sono le scenografie murali a tema:

Winnie Pooh - Hello Kitty - Cars - Pirati - Principesse - Topolino - Superman - Discoteca ecc..

Per la riuscita ottimale di una festa e per non investire il proprio tempo nell'organizzazione della stessa, che in caso di molti invitati può rivelarsi dispendioso, ci si può rivolgere ad animatori professionisti. Gli stessi possono intervenire interpretanto clown che faranno ridere a più non posso tutti gli invitati con giochi, scenette, imitazioni e quant'altro. Ci sono animatori che fanno anche i giocolieri, inscenano piccoli teatrini, raccontano storie, sono in grado di organizzare giochi di gruppo molto divertenti e coinvolgenti. Infatti è fondamentale che una festa per bambini non serva unicamente a far divertire i piccoli, ma a farli socializzare tra di loro, sorridere durante la gran parte delle ore del suo svolgimento e che faccia superare la timidezza che è tipica di molti piccoli. Per raggiungere questo obiettivo, oltre ai giochi di gruppo o ai gonfiabili, viene in soccorso la musica e il karaoke. Si possono così fare giochi con il ballo, o si può altresì ballare giocando, si possono cantare le canzoni dei cartoni animati preferiti e molto altro. Pensate bene, quindi, a coinvolgere tutti gli invitati, gli espedienti certo non mancano, basta solo organizzarsi con cura e in tempo per poter fare tutto, anche scandendo una sorta di scaletta degli eventi della festa, lasciando al caso tutta la spontaneità di cui i bambini sono capaci. È altresì consigliabile che ci siano altre attrazioni più golose, quindi pop corn e magari una macchina per lo zucchero filato, che non bisogna necessariamente acquistare ma anche semplicemente noleggiare, di cui i bambini sono ghiotti.

 

I principali servizi e giochi proposti dalle agenzie di animazione in occasione di feste per bambini

 

Far divertire i bambini in occasione di compleanni, comunioni, cresime, feste natalizie e feste per bambini in generale è sicuramente appagante anche per gli adulti. Pur tuttavia, non è semplice organizzare feste per bambini che riescano in tutto e per tutto e che lascino soddisfatti il pubblico più esigente di tutti: quello dei bambini stessi. Affidarsi ad agenzie specializzate per servizi di questo genere può essere la scelta migliore se si organizzano feste di compleanno o comunione, feste di comunità, feste di paese ed eventi particolari, animazioni per cerimonie, feste di fine anno per scuole e asili, numeri di attrazione per villaggi vacanza o ancora per scuole e asili. I motivi e le occasioni per festeggiare i bambini insomma non mancano. Come non mancano i servizi che aziende e professionisti specializzati mettono a disposizione per non sbagliare e deludere bambini e bambine. Questi esperti di organizzazione e gestione di feste per bambini penseranno davvero a tutto mettendo tutta la professionalità del caso: dal più piccolo elemento di una festa, a quello più complesso.

Quali sono i servizi più comuni offerti da parte di animatori e agenzie? In occasione dell'animazione gli organizzatori possono occuparsi dell'arredo locali, festoni, l'animazione della festa attraverso giocolieri o alle scenografie danzanti proposte da un DJ per baby dance. Ai genitori possono rimanere comodi a godersi lo spettacolo e il sorriso dei bambini, pienamente immersi nella festa con i propri amichetti, divertendosi e socializzando. Alcuni esempi di feste e servizi annessi possono essere utili per capire di cosa stiamo parlando. Prendiamo ad esempio la celebre festa di Halloween, che sta prendendo sempre più piede anche in Italia. Bene, gli animatori, in tale occasione, predisporranno lo scenario e l'ambientazione ideali per lo svolgimento della festa, pensando ad ogni particolare: le zucche arancioni giganti ritagliate con occhi, naso e bocca e con dentro di essa una candela o comunque una luce per illuminarne i tratti; la presenza di grasse streghe, maghi burloni e tante altre strane apparizioni; poi ancora rumori di sottofondo che facciano divertire e intrigare allo stesso tempo tutti gli invitati. Naturalmente gli animatori penseranno ai costumi, agli addobbi, ai giochi che si svolgeranno durante la festa ben adattati al contesto di riferimento. Non possono mancare poi i "dolcetti" e quindi gli "scherzetti", organizzati nel migliore dei modi e orientati a sorprendere e divertire allo stesso tempo.

Che dire, invece, delle feste di compleanno? Gli animatori penseranno a tutto addobbando il luogo della festa (che può essere casa, una sala in affitto, un luogo all'aperto), con addobbi adatti, palloncini portando cappellini, trombette, giochi, ecc. Le animazioni sono i momenti probabilmente più divertenti nella parte che riguarda il puro intrattenimento dei bimbi. Si pensi ai numeri dei giocolieri, ai prestigiatori, ai truccabimbi (i quali, in ogni caso, utilizzano sempre e comunque colori atossici e di derivazione naturale, per cui sempre sicuri per i bambini che non devono pensare altro che divertirsi attivamente, inscenando dei veri e propri ruoli). E si pensi ancora alle sculture fatte con i palloncini, alle storie narrate o recitate dai professionisti delle commedie o del teatro per i bambini i cosiddetti cantastorie, agli attori dei teatrini con i burattini che racconteranno storie del tutto nuove, o adatteranno fiabe, favole o altri racconti apposta per l'occasione: fiabe come Cappuccetto Rosso, le avventure di Pinocchio, Pulcinella, Topo Gigio, le storie degli animali e tante tante altre favole che appassioneranno i piccoli, e li introdurranno in mondi magici e fantasiosi. Ma lo saranno ancora di più se gli animatori organizzeranno delle festa a tema per le più svariate occasioni: una festa di paese, un evento particolare, una festa di fine anno per la scuola o l'asilo, e così via.

Gli animatori hanno tutti gli strumenti per poter mettere in piedi scenari del tutto nuovi come se i bambini entrassero in un mondo e contesto particolare, grazie alla grande capacità di immaginazione che gli stessi hanno, per lo loro natura curiosa e viva. Ma, come si diceva, anche grazie all'abilità degli animatori, che saranno in grado di ricreare gli scenari di favole, fiabe, eventi storici, luoghi, un re con il suo castello, la savana con tutti gli animali, l'isola deserta e il mare (se magari si ha la possibilità di organizzare la festa all'aperto e magari si può disporre di piscina), gli astronauti, i dinosauri, ecc. Questo grazie alle magiche ambientazioni messe in piedi con addobbi ad hoc e scenografie di grande qualità proposte dagli animatori. Molte agenzie specializzate nei servizi di questo genere dispongono inoltre anche di costumi per i piccoli di ogni età. Servizio che torna utilissimo sopratutto per la regina di tutte le feste: il Carnevale! Organizzare una festa di Carnevale senza scervellarsi per l'ambientazione o i costumi e quindi possibile, basta contattare l'agenzia giusta. Non solo scenografie comunque. Gli animatori organizzano anche giochi di gruppo a casa o all'aperto, giochi di abilità, gare, ecc. Potranno disporre inoltre di giochi gonfiabili che faranno letteralmente impazzire di gioia i piccoli. Ogni festa viene allietata dalle macchinette che producono pop corn e zucchero filato, e gelati artigianali se la festa si svolge durante l'estate. I bambini, come sempre, ne andranno ghiotti!

 

I bambini possono essere un pubblico critico ed esigente: non si lasciano facilmente incantare e palesano la loro sincerità senza ostacoli sociali; proprio per questo organizzare per i piccoli feste che riescano bene, facendoli divertire fino in fondo non è cosa facile, quindi è bene, pur nella spontaneità della situazione che si verrà a creare, organizzare con precisione ogni dettaglio ed è consigliato per questo affidarsi a persone qualificate in questo settore: gli animatori di feste per i bambini (o le agenzie di animazione in caso di organizzazioni più consolidate). Che si tratti di feste di compleanno, feste per scuole o asili, ricorrenze particolari, bisogna essere preparati a tutto e considerare ogni aspetto, affinchè i piccoli si divertano in gruppo e non si annoino in nessun momento della festa rimanendo isolati come a volte succede.

Come si svolge tipicamente una festa per bambini canonica? Le feste si svolgono adoperando vari espedienti e strategie di divertimento che possono variare da animatore ad animatore, a seconda anche della cifra spesa e dalla presenza di soggetti particolari. Per i bambini più piccoli ad esempio, può essere predisposto il teatrino dei burattini che insieme al clown divertirà moltissimo i propri figli. I burattini li incanteranno a partire dal racconto di storie divertenti ed avventurose, che immergeranno i piccoli in scenari magnifici e ricchi di fantasia, senza troppi trucchi scenografici, ma sfruttando appieno la capacità di coinvolgimento della narrazione, che intratterrà i bimbi e li introdurrà in scenari magici e fantasiosi. Il clown invece allietera e divertire con magie e giochi che coinvolgono i piccoli attivamente, partecipando alle attività giocose che vengono messe in scena: in questo modo i bimbi saranno pienamente presi, e in gruppo si divertiranno ancora di più. Il clown, con o senza collaboratori, farà divertire nella maniera più semplice, ovvero con i piccoli giochi che riescono ancora a far sorridere anche gli adulti. Molto apprezzato è lo speciale truccabimbi, per immergere tutti ancora di più nella scena del divertimento. Mentre i ritrattisti faranno gioire i bimbi perchè raccontando le storie prenderanno forma i personaggi nelle loro sembianze, gli stessi saranno introdotti in tutti i sensi nella fantasia del racconto.

Durante la festa possono intervenire i giocolieri che metteranno in essere le loro acrobatiche scenografie che vengono fatte con birilli e palline; i trucchi magici stupiranno anche i piccoli più scettici, li incuriosiranno e li terranno vivi nel momento della festa. Gli interventi del pagliaccio sarannno un ottimo intervallo tra un gioco e l'altro e con l'ausilio del comico e delle scenette messe in piedi ci sarà da ridere e divertirsi allegramente condividendo con gli altri amichetti questi momenti che andranno a divertire e a dare soddisfazione anche agli stessi genitori presenti. Attraverso i trucchi, saranno gli stessi bambini a diventare protagonisti delle scenette: mascherarsi ai bambini piace tanto. Ci potrà essere poi un DJ per bambini che li farà ballare, mettendo in scena vere e proprie coreografie, e cantare tutti insieme in coro e individualmente le canzoni dei cartoni animati preferiti dai piccoli. Allietano ogni festa i pop corn, lo zucchero filato, le torte e buonissimi succhi di frutta. Mentre tanti piccoli regali, come ad esempio le forme e sculture fatte con i palloncini, lasceranno un bellissimo ricordo di una speciale, festa divertente e sicuramente da ripetere.

È per questo che è consigliato affidarsi ad animatori professionisti, che sappiano parlare ai bambini, comunicare nel loro linguaggio, mantenerli tranquilli e concentrati: chi fa questo mestiere sa quanto è difficile farlo e allo stesso tempo appagante. Cosa ancora più difficile è attirarne l'attenzione prima che divertirne: i bambini non sono come gli adulti, si concentrano soprattutto su qualcosa che li attrae profondamente, e prestano attenzione a ciò che piace loro veramente, senza ipocrisia. Gli animatori per bambini usano la loro creatività per stimolarne la fantasia del bambino a tutti gli effetti, per introdurlo magicamente nel paese dei balocchi e nella fantasia, per qualche ora. Normalmente in uno spettacolo tipico di animazione, nello svolgimento della festa, oltre alla baby dance sono previsti spettacoli di magie, numeri di giocolieri, giochi di animazione, caccia al tesoro e varie altre tipologie di giochi di gruppo che coinvolgono i bambini delle scuole elementari, a partire dai giochi più classici di una volta fino a quelli più innovativi, ma avendo sempre come presupposto di base il coinvolgimento con altri coetanei. Gli spettacoli del teatrino invece racconteranno le storie di favole e fiabe come Pinocchio, Cappuccetto Rosso, Winnie de Pooh e tanti altri, che coinvolgeranno i bimbi e li immergeranno nella fantasia. Dei giochi, degli intrattenimenti, e degli spettacoli che si diceva prima, una particolare menzione meritano i giocolieri, i trucchi per bambini, i comici, il DJ, il pagliaccio e i giochi gonfiabili forse i più amati dai piccoli.

 

Ma se si riesce a far ridere anche un solo bimbo, con tutta la sua spontaneità , allora la soddisfazione sarà grande, e l'impegno profuso a praticare ed esercitarsi, oltre che studiare con costanza, sarà enorme. E la gratificazione ancora di più. L'animatore sa benissimo che il pubblico dei bambini è molto più critico e sincero di quello degli adulti: non ride quasi mai perchè è il mero contesto a dettarlo, applaude raramente solo perchè lo fanno gli altri.
C'è da dire che i costi che abbiamo indicato in questa pagina possono variare anche molto, per nostra esperienza abbiamo cercato di fare una media dei tariffari, relativamente alle agenzie di animazione presenti in rete con un sito internet. Se la vostra aspirazione è diventare animatore la pagina dedicata ai corsi e alle scuole di animazione per bambini dà molte indicazioni utili su questo interessante mestiere.

Frappe Animazione di Giuseppe Parrino

piva: 02156830818 - Parrino giuseppe Via Leonardo Impellizzeri 15 - 91011 Alcamo